È scientifico: cani e gatti non capiscono la differenza tra una scatola di Amazon e la cuccia in cristalli Swarovski da 6000 euro. Salvo probabilmente i chihuahua, cani che vantano la più grande quantità di accessori, stilisti dedicati e persino orefici con linee di collari-gioiello. Sono vip. Tempo fa mi trovavo nella sala d’attesa della mia veterinaria e ho passato cinque minuti di tristezza guardando un chihuahua barcollante con tutte e quattro le zampine ingessate, finché non ho capito che indossava quattro stivaletti UGG. La proprietaria, dotata di una famosa Dog Bag da 1600 euro, lo guidava con un guinzaglio tempestato di pietre. Alla fine la cosa meno strana era che il cane si chiamasse Lapo.

Sono stata assalita da crisi di coscienza: magari i miei gatti non sono soddisfatti del loro trasportino in polipropilene proletario. Già che passavo da Milano, sono andata alla ricerca di qualcosa che testimoniasse l’amore che ho per loro e sono stata travolta da un turbine di proposte, dalle eco-bio-cucce riscaldate (2800 euro) a materassini in filo dorato (3000 euro). Saltate le grandi griffe….

di Grazia Cacciola

Foto: Fotolia

…continua a leggere l’articolo su FV N36>>