Che si tratti di carta da parati o cartone, tantissime sono le idee con cui giocare per arredare gli ambienti della propria casa. Se anche voi siete entrati nel tunnel dell’architettura sostenibile, condita con una buona dose di spirito eco-friendly, allora nel design di interni non possono mancare queste materie prime, totalmente riciclabili e rispettose dell’ambiente.

Diverse sono le aziende che scelgono il cartone per realizzare complementi d’arredo, come sedie, librerie e perfino culle o tavolini, dimostrando originalità unita a una forte funzionalità. Il cartone, materiale povero ma dalle grandi potenzialità, ha il dono naturale della leggerezza e di essere facilmente trasportabile. Ci eviterà mal di schiena in caso di traslochi fai da te!

Di solito infatti sono realizzati mediante una tecnica a incastro che li rende facilmente smontabili in sagome da assemblare e anche i volumi di imballaggio sono minimi. Se vi sentite dei designer mancati, provate a dilettarvi in piccoli esperimenti domestici: poiché tutta la struttura – compresi incastri, intagli e decorazioni – dei mobili in cartone è a vista, è possibile cercare di riprodurli semplicemente osservando attentamente le foto degli arredi già realizzati! Sul web esistono molti siti e video-tutorial, basta impostare su google le parole giuste e il gioco è fatto!

Scopri i nostri suggerimenti per un arredo eco-logico e funzionale con carta, cartone e carte da parati su FunnyVegan n11

in foto: la Chaise longue di Lessismore