Accade a Milano presso la Scuola Galdus

Il progetto  è nato all’interno della scuola superiore Galdus di Milano, dove con il nome di VeGaldus hanno dato il via a un corso di cucina Vegana, vegetariana e light per i propri studenti della ristorazione il 26 e 27 febbraio.  Il corso si è posto l’obiettivo di accostare gli studenti alle nuove tematiche di alimentazione, alla necessità di praticare una cucina snella, veloce, leggera ma nutriente e al passo con i tempi.  Oggi la gente richiede una maggior consapevolezza di quello che assume, sempre più persone si avvicinano alla cucina vegetariana e vegana non solo per salute ma anche per motivi etici.
Strutturato su 3 incontri con 1 ora di teoria in aula e 6 ore di laboratorio, ha visto i ragazzi con le mani in pasta a preparare pietanze elaborate e adatte ai migliori ristoranti, sotto la guida esperta di Raffaele Mancini, Chef Italiano, classe 1952, socio della APC (Associazione Personal Chef e Cuochi Professionisti),  docente  presso  Italian Genius Accademy e consulente di  Biomedic Center per un progetto di supporto per regimi alimentari particolari. Il corso, proposto agli alunni di 2° e 3° offriva 20 posti disponibili. La scuola ha ricevuto più di 70 iscrizioni e visto il grandissimo successo, l’intenzione è quella di  riproporlo, a conferma che il messaggio vegano sta sempre più entrando non solo nella quotidianità ma anche nell’istruzione. Perché come ci spiega lo chef “Cucinare è sempre un momento creativo e d’amore verso se stessi e gli altri”