Il crudismo è un approccio alla cucina davvero originale: gli  alimenti non subiscono alcun processo di cottura e al massimo sono riscaldati a una temperatura non superiore ai 42°. Oltre agli innumerevoli vantaggi in termini di salute, aggiungiamo anche il fatto che, a  livello pratico, non si ha più bisogno di forni o fuochi, lunghe cotture o uso di padelle o pentole, che rimangono poi da lavare.

Conosciamo Elena dal Forno e Vito Cortese, chef specializzati nel raw food, che  rappresentano  lo charme e la raffinatezza della cucina crudista in Italia.

DSC_0769vito

intervista e ricette dei due chef su FunnyVegan n8