Visitare Londra in 4 giorni?

Sembrerebbe una mission impossible e in effetti per la vastità e le innumerevoli attrazioni, se non si è ben organizzati, lo può diventare. Si rischia di vedere una piccola parte di quello che offre e, in ogni caso, la città è così vasta che se deciderete di ritornare nella town più volte, non avrete sicuramente modo di annoiarvi.

Quindi, prima operazione da fare insieme alle valige: organizzare una selezione razionale dei luoghi da visitare giorno per giorno, senza dover fare corse contro il tempo, una volta atterrati. Noi della redazione siamo partiti armati di taccuino e penna (come si faceva una volta perché ci piace mettere sempre una punta di romanticismo nei nostri viaggi!), iPad (ultimo modello, ottima resa per le foto e minimo ingombro…un po’ meno romantico, ma funzionale) e con la serenità che per questo viaggio non impazziremo per trovare posti dove mangiare! Londra è piena di locali vegan (e soprattutto raw), posticini etnici, dove è molto facile trovare pratiche combinazioni di riso, tofu e verdure, o locali dove servono solo falafel. Non a caso la Vegetarian Society è nata proprio qui!

Il nostro itinerario di viaggio con consigli e posti dove mangiare lo trovi su FunnyVegan n.10