Sempre più spesso vediamo giovani mamme e papà che portano a spasso la propria prole non nel tradizionale e comodo passeggino, ma addosso, dentro insoliti zainetti o in pittoresche fasce.

Accorciare le distanze tra il piccolo e i genitori, tenendolo a stretto contatto la robusta pelle di chi gli ha dato vita, non è semplice bizzarria di un momento o una scelta dettata dalla moda, ma un gesto che incide profondamente sul rapporto e sulla visione dell’esistenza.

Curiosi, andiamo a indagare presso la sede di un’associazione culturale il cui scopo è proprio quello di insegnare l’uso di speciali teli per il trasporto dei bimbi, l’Associazione Portare i piccoli. Qui ci accoglie la presidente, vegana, Sarah Cinquini, super titolata a parlare di figli visto che ne ha sei!

L’intervista di Elisa Orlandotti, sul n10 di FunnyVegan