L’estate è approdata nella nostra vita e non possiamo certo farci trovare impreparati: non rinunciamo alla carnagione sana e dorata, alle dolci carezze del sole, alle gite fuori porta o ai week-end al mare ma non dimentichiamo mai la nostra pelle! Diciamo addio a raggrinzamenti orridi, tonalità improbabili e pelle unta da sostanze a dir poco agghiaccianti! I solari “buoni” esistono eccome, quelli con fattori fisici, naturali ed ovviamente cruelty-free.

Di protezioni solari però non solo ne esistono di diverse tipologie in base al meccanismo di funzionamento ma anche di diversi tipi a seconda se specificamente formulate per la pelle del viso, più delicata ed esigente, per la pelle del corpo, che dovrà essere più idratata o per i capelli, che invece saranno esposti a maggior calore: dalle formulazioni spray, assolutamente pratici e veloci nell’applicazione, alle formulazioni invece più classiche come latte, fresco e leggero o crema più ricca e permanente, infine olio, generalmente meno protettivo ma molto, molto idratante.

 Le nostre scelte? Le trovate su FunnyVegan n10, testate per voi dalla redazione.