Si sa tornare al lavoro, alla città, ai ritmi….è dura, anzi diciamolo durissima.

Settembre è il periodo dei buoni propositi, dieta, inglese, palestra, insomma nelle caldi notte estive ci siamo sognati bellissimi e poliglotti con una criniera lucente e morbidissima. Poi i propositi scemano e lo specchio restituisce quell’immagine impietosa di noi e dei nostri capelli, rovinati da mare e cloro, piastra e chi più ne ha più ne metta.

Tra i buoni propositi partirei dai capelli, perché non cominciare ad imparare a prendersene cura? Ma in modo reale. Inoltre la stagione della “caduta delle castagne” si avvicina e i capelli cominceranno a riempire cuscini e spazzole.

Che fare? Come al solito tante piccole cose fatte bene.

Segui i nostri consigli sul N11 di FunnyVegan

 

foto credits: © Piotr Marcinski