Stop! mettiti seduto e dai una mano al pianeta.

Parlando di arredo e riciclo oggi si và sempre più verso l’upcycling. Ma che differenza c’è dal semplice riciclo? Nel riciclo c’è una rimanipolazione industriale del materiale di scarto, mentre nell’upcycling si riusano delle materie prime per ottenerne qualcos’altro. Riassemblaggi di materiali che solitamente perdono la loro funzione per riacquistarne una nuova: una porta che diventa una scrivania dello studio, mobili fatti con casse di vino, pennelli che si trasformano in un vaso da fiori (sembra strano ma abbiamo trovato anche questo!!), ma anche sedie rivisitate in chiave vintage o vasche da bagno che si trasformano in divani.

Leggi tutto l'articolo >