Diventa consapevole e il ciel…anzi il corpo ti aiuta

 Se l’equazione è esatta risulterà chiaro come non sia possibile produrre energia viva da energia morta, o meglio, impossibile non è ma occorre calcolare un  considerevole dispendio di tempo che produrrà risultati minimi; non Vi pare controproducente?

Popeye la saLuigi-14mpeva lunga. Braccio di Ferro era vegetariano, forse vegano e l’immagine degli spinaci, unico carburante per la sua forza bruta, è legata a lui in modo indissolubile. Nonostante ciò pochi sanno che il termine “spinach” negli Usa degli anni trenta, quando dalla penna del fumettista Elzie Crisler Segar nacque il  mitico omino nerboruto, fosse il termine slangato per dire marijuana. Un antesignano del doping? Non so…ma questa è un’altra storia. Teniamo conto dello spinacio come fonte di ferro e andiamo.

Parlando di benessere in generale, chi ha sperimentato gli effetti di un’alimentazione onnivora prima e vegana poi, sa che la seconda opzione produce una resa nettamente superiore.

Andando poi alla voce sport fil rouge di questo numero, abbiamo raccolto per questa rubrica alcune testimonianze di atleti, amatoriali e professionisti.

Sul n.8 di Funnyvegan tutto dedicato a Sport e Fitness trovate leinterviste ai vari atleti e molto altro!