No problem.
La luna di miele cruelty-free non è più un miraggio. Anzi.

“Cari futuri sposi vegani,
fra le fatiche dei preparativi, vi aspetta la più dolce: scegliere dove volare in luna di miele. In agenzia, con ogni probabilità, vi proporranno romantiche cene sulla spiaggia. I piedi lambiti dalle onde e un’aragosta nel piatto. Se le antenne non vi vanno giù – a meno che non siano quelle radio – scoprite la nostra lista di destinazioni green. “

Leggi tutto l'articolo >