La sostenibilità non va mai in vacanza e allora ecco che per le nostre giornate al mare possiamo continuare a essere attenti all’ambiente scegliendo un materiale innovativo made in Italy che nasce dai rifiuti recuperati dagli oceani di tutto il mondo e in special modo dalle reti da pesca abbandonate. Stiamo parlando dell’Econyl, un nylon che può essere riciclato, ricreato e rimodellato infinite volte in un ciclo di vita responsabile, creando un impatto positivo  sul  clima e sull’ecosistema. Questo particolare tessuto è ideale per realizzare tanti capi, oltre ai costumi da bagno, come l’abbigliamento sportivo, le borse, i collant e molto altro. Insomma, un’alternativa davvero interessante e piacevole da indossare senza rinunciare alla moda. 

E a proposito di moda, quali sono le novità mare per questa estate? Resiste la tendenza dello slip a vita molto alta in perfetto stile anni Cinquanta, ma anche lo sgambato per le nostalgiche degli anni Novanta e per chi ama i modelli più audaci. Il costume intero in versione chic piace sempre moltissimo perché è estremamente femminile e sofisticato, specialmente se abbinato a un pareo leggero e morbido,  sandali gioiello e occhiali da sole da diva. Con un look del genere sarete splendide e impeccabili dal mattino fino all’ora dell’aperitivo, così come per una festa in piscina in città. Il classico bikini, invece, viene soppiantato da top a fascia o con bretelle, sia nella versione più sportiva che in quella più elegante. Molto belli e sicuramente più pratici per fare un po’ di sport in spiaggia, senza preoccupazioni, regalando il comfort di un reggiseno sportivo anche lontano dalla palestra. Si sa, i dettagli sono indispensabili per un perfetto look da spiaggia: noi abbiamo pensato agli accessori per capelli, rigorosamente in Econyl, come le fasce e gli scrunchy, coloratissimi ed ecologici. Vi consigliamo di completare il vostro look con un bel cappello in paglia a tesa larga per proteggervi dal sole in modo assolutamente glamour e una borsa capiente per il necessario da spiaggia. 

Be’, non ci rimane che augurarvi buone vacanze all’insegna della sostenibilità, ma con stile!

Ecco le nostre proposte…

di Stefania Sergi

…continua a leggere l’articolo su FV N45>>